Faq

Dove installo il mio ETH HEATER?

ETH deve essere installato esternamente all’acquario. Si installa facilmente sul tubo di mandata del filtro esterno, tagliando il tubo e collegando le due parti ai raccordi del riscaldatore. 
 

Come devo installare il mio ETH HEATER?

Una volta trovata la corretta posizione al riscaldatore ETH, fare in modo che questi sia nella posizione più verticale possibile (evidenziare bene questa frase) e mai in posizione orizzontale, facendo attenzione che la freccia indicata sul corpo del riscaldatore indichi la stessa direzione che ha il flusso d’acqua nel tubo del filtro su cui è collocato il riscaldatore.
Ripristinare il ricircolo dell’acquario, collegando alla rete il nuovo sistema riscaldante.
Per impostare nell‘acquario la temperatura desiderata, ruotare la manopola di regolazione.
 

Quali precauzioni d’uso devo considerare?

Prima di qualunque manutenzione o prima di immergere le mani nell’acquario, togliere l’alimentazione di tutti gli apparecchi elettrici immersi.
Verificare che i vari componenti non siano danneggiati.
Verificare che il voltaggio riportato sull’etichetta dell’apparecchio corrisponda a quello della rete.
Nel caso si applichi ETH ad un filtro esterno già precedentemente in funzione, prima di tagliare il tubo di mandata assicurarsi di avere chiuso i rubinetti e di avere rimosso tutta l’acqua in esso contenuta.
Non immergere MAI il riscaldatore ETH in acqua.
Per la pulizia del riscaldatore, non usare solventi o detergenti di alcun tipo, solo acqua tiepida.
 

Quali manutenzioni sono previste per il mio ETH HEATER?

ETH non richiede particolare manutenzioni. Tuttavia una pulizia regolare dell’interno del tubo riscaldante previene dalla formazione di calcare e alghe, garantendo così un ottimo scambio di calore durante la fase di riscaldamento.
 

Come posso procedere per la pulizia interna di ETH HEATER?

Rimuovere ETH, dopo avere avuto cura di svuotare dall’acqua il tubo a cui è collegato, e pulire l’interno utilizzando uno scovolino o uno spazzolino morbido e in caso di calcare visibile usare dell'aceto per sciogliere le incrostazioni. Sciacquare con acqua.
 

Dopo 24 ore o più dall’installazione del riscaldatore la temperatura dell’acqua è ancora molto più bassa di quella voluta, cosa posso fare?

Verificare di aver impostato correttamente la temperatura;
Verificare che la spina sia inserita e che ci sia tensione;
Verificare che il flusso dell‘acqua rispetti l‘indicazione della freccia sul corpo di ETH Heater;
Verificare che la differenza tra la temperatura impostata e quella della stanza rientri nei limiti riportati nella tabella delle istruzioni;
Verificare che la capacità dell'acquario sia entro i limiti indicati sull’etichetta;
Verificare che ci sia passaggio di acqua attraverso ETH Heater;
Verificare che ci sia un buon ricircolo di acqua, che non ci siano incrostazioni e sporcizie all‘interno del riscaldatore, e che non siano entrati corpi estranei. In tal caso, staccare le spine e asportare le incrostazioni con uno spazzolino.